Avviso relativo alla richiesta di codice sanitario per i passeggeri in viaggio verso la Cina

Avviso relativo alla richiesta di codice sanitario per i passeggeri  in viaggio verso la Cina

 


Al fine di prevenire ulteriormente la diffusione internazionale dell’epidemia del Nuovo Coronavirus e per garantire la sicurezza dei passeggeri in viaggio per la Cina, secondo le disposizioni del Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese di Milano, la procedura relativa ai test di negatività da effettuare prima dell’imbarco dall’Italia alla Cina è la seguente:

I passeggeri stranieri in partenza dall’Italia verso la Cina devono richiedere il codice sanitario, cioè un codice QR di colore verde con la dicitura “HDC”. Per farlo, è necessario accedere con smartphone o computer al sito https://hrhk.cs.mfa.gov.cn/H5/, compilare i campi online, dichiarare lo stato di salute e caricare i documenti richiesti.

I cittadini di nazionalità cinese invece devono dichiarare il proprio stato di salute e caricare la documentazione attraverso il Mini-Program su WeChat “versione internazionale del codice sanitario di prevenzione”. Se per problemi di connessione non è possibile caricare i documenti richiesti, si prega di inviare via mail la relativa documentazione all’indirizzo indicato all’interno del Mini-Program.  Il Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese di Milano dopo aver verificato la documentazione invierà il codice sanitario di colore verde con la dicitura “HS”.

Alla luce della grave situazione epidemica mondiale e dei rischi di contagio legati al traffico di viaggiatori internazionali, raccomandiamo di viaggiare solo se strettamente necessario. Si prega di osservare attentamente le relative disposizioni di prevenzione e di fornire documentazione e referti validi e autentici, per non incorrere nelle conseguenze legali derivanti da eventuali falsificazioni.


Informazioni integrative sulla richiesta di codice sanitario da parte di passeggeri già vaccinati (aggiornato il 8 settembre)http://it.china-embassy.org/ita/lstz/t1891500.htm

Stampa
COPYRIGHT ©2008-2014 CVASC. ALL RIGHTS RESERVED Informazione di contatto

Orario d'apertura:Lunedi a Venerdi 

Per la richiesta del vistocon procedure Express e Normale: 9:00 - 15:00
Per il pagamento e il ritiro del visto: 9:00 - 16:00
Per la richiesta del visto con procedura Express 1 (ritiro al secondo giorno lavorativo): 9:00 – 10:30


Indirizzo:
Via Eugenio Pellini 1, MILANO 

Telefono:02-83201385   Fax:02-83201407   E-mail:milancentre@visaforchina.org

Avviso relativo alla richiesta di codice sanitario per i passeggeri in viaggio verso la Cina

Avviso relativo alla richiesta di codice sanitario per i passeggeri  in viaggio verso la Cina

 


Al fine di prevenire ulteriormente la diffusione internazionale dell’epidemia del Nuovo Coronavirus e per garantire la sicurezza dei passeggeri in viaggio per la Cina, secondo le disposizioni del Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese di Milano, la procedura relativa ai test di negatività da effettuare prima dell’imbarco dall’Italia alla Cina è la seguente:

I passeggeri stranieri in partenza dall’Italia verso la Cina devono richiedere il codice sanitario, cioè un codice QR di colore verde con la dicitura “HDC”. Per farlo, è necessario accedere con smartphone o computer al sito https://hrhk.cs.mfa.gov.cn/H5/, compilare i campi online, dichiarare lo stato di salute e caricare i documenti richiesti.

I cittadini di nazionalità cinese invece devono dichiarare il proprio stato di salute e caricare la documentazione attraverso il Mini-Program su WeChat “versione internazionale del codice sanitario di prevenzione”. Se per problemi di connessione non è possibile caricare i documenti richiesti, si prega di inviare via mail la relativa documentazione all’indirizzo indicato all’interno del Mini-Program.  Il Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese di Milano dopo aver verificato la documentazione invierà il codice sanitario di colore verde con la dicitura “HS”.

Alla luce della grave situazione epidemica mondiale e dei rischi di contagio legati al traffico di viaggiatori internazionali, raccomandiamo di viaggiare solo se strettamente necessario. Si prega di osservare attentamente le relative disposizioni di prevenzione e di fornire documentazione e referti validi e autentici, per non incorrere nelle conseguenze legali derivanti da eventuali falsificazioni.


Informazioni integrative sulla richiesta di codice sanitario da parte di passeggeri già vaccinati (aggiornato il 8 settembre)http://it.china-embassy.org/ita/lstz/t1891500.htm