Note Legali

1. Dichiarazione di non responsabilità

 

Il Centro farà tutto ciò che è in suo potere per assicurare la correttezza delle informazioni sul sito internet, tuttavia non può garantire la precisione e la completezza in virtù dei continui cambiamenti della normativa di settore.

Il Centro potrebbe compiere modifiche nel sito internet, in qualsiasi momento e senza preavviso, con riferimento alla documentazione necessaria per la richiesta di visto, i servizi del Centro o i prezzi. Il materiale sul sito potrebbe non essere aggiornato e il Centro non si assume l’impegno di aggiornarlo costantemente.

Il materiale sul sito è fornito "così com’è", senza nessuna garanzia di correttezza o altri tipi di termini e condizioni. Di conseguenza, nei limiti previsti dalla legge, il Centro fornisce le informazioni e il materiale nel sito internet ufficiale agli utenti esentandosi da ogni rappresentazione, garanzia, condizione e altri termini inclusi, salvo il rispetto dei requisiti minimi previsti dalla legge.



2.Termini e Condizioni

 

Articolo 1.  Definizioni

 

1.1 “Ambasciata” indica l’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese.

1.2 “Consolato Generale” indica il Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese.

1.3 “Altre Istituzioni Consolari” indica i Consolati, gli uffici consolari e le relative Istituzioni della
Repubblica Popolare Cinese.

1.4 “Ambasciata e Consolato” indica l’Ambasciata e/o il Consolato Generale nonché altreIstituzioni Consolari.

1.5 Il “Chinese Visa Application Service Centre”, in seguito indicato come “Application Centre”, è la società di servizi che gestisce il servizio di richiesta del visto secondo i criteri stabiliti dall’Ambasciata e dal Consolato.

1.6 “Cliente” indica il/la richiedente o il/la delegato/a, che presenta la richiesta di visto per entrare nel territorio della Repubblica Popolare Cinese. Il richiedente può essere una persona fisica, un’agenzia di viaggi o un’agenzia di pratiche consolari.

1.7 “Dati del Cliente” indica i dati e le informazioni che il Cliente fornisce all’Application Centre sotto forma cartacea, elettronica o in altre forme ritenute adeguate affinché l’Application Centrepossa fornire i servizi necessari.

 

1.8 “Informazioni personali” indica tutte le informazioni fornite dal richiedente, contenute nei documenti di richiesta del visto, che includono, ma non sono limitate a: nome e cognome, sesso, data di nascita, luogo di nascita, stato civile, cittadinanza, dati passaporto, numero telefonico, informazioni relative allo stato di salute e a precedenti giudiziari, indirizzo di residenza, luogo di lavoro, informazioni sui membri familiari, registrazioni video, registrazioni telefoniche, e-mail e altri dati personali.

1.9 “Sito internet” indica il sito internet www.visaforchina.org che fornisce servizi on-line quali: comunicazioni ai clienti, compilazione del modulo di richiesta del visto, informativa sul trattamento dei dati, richieste di appuntamenti e controllo stato di richiesta del visto.

1.10 “Servizi base” indica i servizi di richiesta del visto che l’Application Centre offre al Cliente.

 
1.11 “Servizi aggiuntivi” indica i servizi offerti dall’Application Centre diversi dai Servizi base a favore del Cliente.

1.12 “Spese di visto” indica le spese consolari dovute all’Ambasciata e al Consolato e riscosse dall’Application Centre per loro conto. L’ammontare di tali spese è stabilito dall’Ambasciata e dal Consolato e include, ma non si limita a spese di richiesta con procedura ordinaria, spese di richiesta con procedura urgente e spese di richiesta con procedura extra-urgente.

1.13 “Spese di Servizio” indica le spese dovute all’Application Centre per l’erogazione dei Servizi base. Le spese per i Servizi aggiuntivi non sono incluse nelle Spese di servizio.

1.14 “Ricevuta per il ritiro” indica la ricevuta rilasciata dall’Application Service al Cliente a seguito della richiesta di visto. Tale ricevuta è il solo documento che certifichi la corresponsione delle spese consolari e di servizio dovute, nonché l’unico documento atto al ritiro del passaporto e relativo visto.

 


Articolo 2.  Servizi Base offerti dall’Application Centre

 

2.1 I Servizi Base consistono nell’accogliere i Clienti e classificare la documentazione di richiesta del visto secondo le regole stabilite dall’Ambasciata e dal Consolato della Repubblica Popolare Cinese.

2.2 Fornire al Cliente servizi di intermediazione, fra cui l’inserimento delle informazioni di base su supporto elettronico, trasporto di passaporti, visti e dati del Cliente fra l’Ambasciata, il Consolato e l’Application Centre.

2.3 Riscuotere le spese di visto secondo quanto stabilito dall’Ambasciata e dal Consolato;consegnare il passaporto e il visto al Cliente per conto dell’Ambasciata e del Consolato.

2.4 Pubblicare e comunicare tempestivamente le informazioni inerenti al regolamento del visto, secondo le regole stabilite dall’Ambasciata e dal Consolato, tramite il sito internet, information desk, telefono, fax o e-mail.

2.5 L’ Application Centre dichiara che le funzioni governative relative al processo di valutazione, approvazione, rifiuto della richiesta di visto e di rilascio del visto sono di esclusiva competenza e autorità dell’Ambasciata e del Consolato. A tal riguardo, l’Application Centre non ha alcuna possibilità che la procedura di richiesta vada a buon fine.

 


Articolo 3.  Utilizzo dei Servizi di richiesta del visto

 

3.1 Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che l’Application Centre non è in alcun modo coinvolto nel processo di valutazione del visto e del relativo assenso o dissenso di rilascio. Solo l’Ambasciata e il Consolato hanno autorità nel processo decisionale di rilascio del visto, nonché nella decisione della tipologia di visto, periodo di validità del visto, durata della permanenza nella Repubblica Popolare Cinese, numero di ingressi rilasciati, secondo le leggi e le regolamentazioni cinesi. Il Cliente è tenuto a corrispondere le spese di servizio all’Application Centre indipendentemente dall’assenso o dissenso del rilascio del visto da parte dell’Ambasciata e del Consolato. Le Spese di Servizio non sono rimborsabili.

3.2 Per informazioni, il Cliente può consultare il sito internet dell’Application Centre o chiedere informazioni telefonicamente. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che l’Application Centre non è un’organizzazione governativa, che il servizio di informazioni offerto è gratuito e che leinformazioni rilasciate per assistere il Cliente nel processo di richiesta del visto, si limitano alle informazioni fornite dallo stesso Cliente e sulla sua unilaterale comprensione di queste. In nessun caso le informazioni rilasciate devono essere interpretate come promesse o garanzie da parte dell’Application Centre per il rilascio del visto, né questo ha alcuna responsabilità legale per le risposte rilasciate al Cliente.

 

3.3 Ai fini della richiesta del visto, il Cliente è tenuto a presentare all’Application Centre tutti i dati necessari e a garantire che le informazioni fornite siano veritiere, affidabili e complete. Il Cliente dichiara di conoscere e accettare il fatto che l’accettazione da parte dell’Application Centre dei dati del Clienti non comporta che questi siano necessariamente ritenuti sufficienti. L’Ambasciata e i Consolati hanno, infatti, il diritto di richiedere al Cliente di fornire ulteriore documentazione, nonché di richiedere un colloquio al Cliente presso il Consolato se ritenuto necessario.

3.4 Il Cliente deve controllare attentamente tutte le informazioni presenti sulla Ricevuta per il ritiro consegnata dall’Application Centre ed assicurarsi che non vi siano errori. Nel caso in cui la ricevuta contenesse errori, il Cliente deve contattare immediatamente l’Application Centre affinché questi possa apportare le modifiche necessarie quanto prima.

3.5 Al momento del ritiro del passaporto e del visto, il Cliente è tenuto a controllare attentamente tutte le informazioni presenti sul visto rilasciato. Nel caso in cui il visto contenesse errori, il Cliente è tenuto ad avvisare immediatamente l’Application Centre. L’Application Centre farà il possibile per modificare il visto o emettere un nuovo visto. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che qualora l’errore sia imputabile al Cliente stesso, la modifica del visto o emissione di un nuovo visto può comportare ulteriori spese.

 

3.6 Per assicurare la qualità e la sicurezza del servizio, l’Application Centre è provvisto di sistemi di monitoraggio e di registrazione delle conversazioni telefoniche. Il Cliente dichiara dunque di essere a conoscenza e di accettare il fatto che il comportamento tenuto nell’ufficio dell’Application Centre, nonché le telefonate intercorse fra il Cliente e l’Application Centre, possono essere registrate e conservate.

3.7 Se non diversamente comunicato dall’Application Centre, il Cliente deve ritirare il passaporto col visto prima della scadenza dello stesso. Se il passaporto non viene ritirato prima della scadenza del visto, l’Application Centre non ha alcun obbligo riguardo alla custodia del passaporto. Una volta decorsa la data di scadenza, ovvero decorsi 365 giorni dal rilascio o dal rifiuto del visto da parte dell’Ambasciata e del Consolato, l’Application Centre ha il diritto di consegnare i relativi documenti di viaggio all’Ambasciata e al Consolato, che provvederanno a restituirli alle autorità competenti del Paese che ha emesso il passaporto.

 


Articolo 4.  Uso e protezione delle Informazioni Personali


4.1 Il Cliente dichiara di accettare che i dati personali, trasmesse all’Application Centre via internet, personalmente o tramite un delegato, possano essere raccolte, trasmesse, conservate, processate e utilizzate dall’Application Centre in accordo con quanto riportato nelle presenti Condizioni Generali e nel rispetto del trattamento dei dati ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679.

4.2 Per processare la richiesta di visto del Cliente, l’Application Centre deve raccogliere i dati personali del Cliente dai documenti di richiesta consegnati e inserirli nel sistema informatico.

4.3 L’Application Centre può raccogliere i dati personali del Cliente via telefono, e- mail, fax, documenti di richiesta (passaporto e foto inclusi), attraverso il sistema di richiesta on-line, servizio di appuntamenti on-line, sistema di monitoraggio e altri mezzi.

4.4 Il Cliente dichiara di prestare il proprio consenso (libero, specifico ed inequivocabile) e di sapere che i dati personali saranno consegnati all’Ambasciata o al Consolato tramite canali riservati e che possono essere trasmesse o conservate in Paesi diversi da quello di Sua residenza, per esempio nella Repubblica Popolare Cinese.


4.5 Il Cliente dichiara di prestare il proprio consenso e di sapere che le informazioni personali, incluse registrazioni video, registrazioni telefoniche, informazioni elettroniche etc., possono essere conservate dall’Application Centre e utilizzate in caso di necessità (per esempio, se richieste dal dipartimento governativo locale competente o per necessità di servizi di controllo interni etc.).

4.6 Il Cliente dichiara di prestare il proprio consenso e di sapere che tutti dati personali forniti dal Cliente su supporto cartaceo saranno trasferite e conservate presso l’Ambasciata o il Consolato. L’Application Centre adotta misure fisiche ed elettroniche atte alla protezione dei dati personali del Cliente, nonché adeguate misure amministrative al fine di evitare la perdita delle informazioni dei clienti e l’utilizzo non autorizzato delle stesse. L’Application Centre garantisce l’utilizzo corretto di tutte le informazioni secondo le leggi attualmente vigenti, cosicché possano essere adempiuti i servizi e gli obblighi legali dell’Application Centre.

4.7 L’Application Centre prende ogni misura adeguata alla protezione dei dati personali e della documentazione del richiedente, strettamente in accordo alle leggi del Paese in cui ha sede. Non è tuttavia responsabile per situazioni non imputabili a responsabilità umana come disastri naturali, incendi, incidenti, furti etc, durante il trasporto dei dati e dei passaporti dall’Application Centre all’ l’Ambasciata Cinese e al Consolato Generale e viceversa.



Articolo 5.  Responsabilità


5.1 Se un passaporto viene smarrito o danneggiato mentre si trova in custodia presso l’Application Centre, questo si farà carico delle spese strettamente necessarie al richiedente per il rilascio, con procedura normale, di un nuovo passaporto, a sostituzione di quello smarrito o danneggiato, da parte dell’ufficio passaporti competente. Tali spese verranno rimborsate dall’Application Centre dietro presentazione della ricevuta rilasciata dall’autorità competente. Tale articolo non presuppone, tuttavia, che l’Application Centre sia tenuto a farsi carico di qualsivoglia responsabilità.

5.2 Il Cliente deve presentare la richiesta di visto in tempi appropriati e in accordo al proprio programma di viaggio. In nessun caso l’Application Centre può essere considerato responsabile per ritardi nel programma di viaggio dovuti alla presentazione della richiesta di visto in tempi non appropriati, oppure a causa di ulteriori valutazioni da parte dell’Ambasciata o del Consolato.

5.3 Se il Cliente richiede il ritiro del passaporto col visto via corriere, dopo l’emissione da parte dell’Ambasciata o del Consolato, l’Application Centre non è responsabile per nessun ritardo di spedizione o per recapito a indirizzo sbagliato, danneggiamento o smarrimento dei documenti dovuti a negligenza non attribuibile all’Application Centre.

 

5.4 Entro quanto consentito dalla legge, l’Application Centre declina qualsiasi condizione e garanzia, sia essa esplicita o implicita, relativa al servizio di richiesta del visto non elencata nei presenti Termini e Condizioni. Laddove la legge non preveda tale esclusione di responsabilità e sottintenda determinati termini, condizioni e garanzie fra i termini (“Termini Impliciti”), la responsabilità dell’Application Centre per l’infrazione di tali Termini Impliciti è limitata a una o più delle seguenti opzioni, a discrezione dell’Application Centre:
a) nuova erogazione dei servizi di richiesta del visto;
b) spese per la nuova erogazione dei servizi di richiesta del visto;
c) spese per il servizio ricevuto, dovute dal Cliente al dipartimento o istituzione governativa competente (dietro presentazione di ricevuta di pagamento).

 

5.5 Il Cliente è a conoscenza e accetta il fatto che l’Application Centre non è in nessuna circostanza responsabile in caso di lamentele da parte del cliente o riportate da terzi riguardanti perdite indirette, incidentali, speciali o conseguenti di nessuna natura, o in caso di perdita di opportunità, business, credibilità, interruzione di business, indipendentemente dal fatto che tali perdite siano connesse al servizio di richiesta visti, o siano causate da errori, omissioni o negligenza da parte dei manager, operatori, impiegati e rappresentanti dell’Application Center.

 

5.6 Tutti i termini e condizioni di cui sopra sono sottoposti alle leggi del Paese in cui ciascun Application Centre ha sede. Qualsiasi contenzioso relativo al servizio visti che dovesse verificarsi, sarà sottoposto al giudizio del tribunale del Paese in cui l’Application Centre ha sede.

 


Articolo 6.  Altri Termini e Condizioni

 

6.1 L’Application Centre può, senza preavviso, modificare, cancellare o recedere in parte o interamente i Termini e Condizioni. Nel caso in cui il Cliente non accettasse le modifiche apportate ai Termini e Condizioni, può rifiutare i servizi offerti dall’Application Centre.

6.2 Il Cliente dichiara di concordare, di confermare, di aver letto e compreso e di accettare tutti gliarticoli contenuti nel presente Termini e Condizioni. 



Articolo
7.  Trattamento dei dati

  

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l raccoglie i dati personali per prestare servizio e comunicare con gli utenti. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l si impegna a trattare i dati di chi visita i suoi siti Web e a proteggere gli stessi ai sensi di quanto disposto dal Regolamento (UE) 2016/679. Questo documento relativo al trattamento dei dati personali spiega come CITS V SERVICE (Italy) s.r.l raccolga, utilizzi e divulghi i dati personali. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l é disponibile per qualsiasi chiarimento in merito a al trattamento dei dati dei propri clienti. In questo documento relativo al trattamento dei dati personali, i "dati personali qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»);

Si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale

Questo documento relativo alla privacy si applica al funzionamento del sito web italiano sia di Milano sia di Roma.
(https://bio.visaforchina.org/MIL2_IT/, https://www.visaforchina.org/MIL_EN/,
https://www.visaforchina.org/ROM_IT/, https://www.visaforchina.org/ROM_EN/)


Questo sito utilizza solamente cookie tecnici
.  

 

Sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web. Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come per esempio scaricare un pdf. Pertanto, i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Informazioni che identificano la persona

Definizione delle informazioni che identificano la persona

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l raccoglie i dati che identificano la persona solo quando viene richiesto e vengono messe a disposizione, liberamente e volontariamente il richiedente il visto d’ingresso per la Cina. Per dato personale si intende ciò che è specificato al punto 7.

Come usa CITS V SERVICE (Italy) srl le informazioni che identificano la persona

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l può utilizzare le informazioni che identificano la persona per i suoi scopi quali, per esempio:
- Per rispondere alle richieste di informazioni circa l’ottenimento del visto per la Cina: - Per adempiere alla richiesta di visto per la Cina;
- Per stabilire l'idoneità a richiedere il visto per la Cina.

Se è in corso una richiesta di visto per la Cina, i dati possono essere anche utilizzati per altri scopi legati alle attività inerenti lepratiche amministrative, come ad esempio la gestione dei pagamenti sia allo sportello sia, dietro autorizzazione del cliente, in assenza del cliente; alla gestione delle pratiche e ai relativi adempimenti, conformità legale e comunicazioni.

Come le informazioni personali possono essere Utilizzate da CITS V SERVICE (Italy ) s.r.l.

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l non vende, condivide o distribuisce le informazioni che identificano la persona a terzi per i loro scopi di marketing. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l condividerà le informazioni che identificano la persona solo nel rispetto delle normative e delle leggi applicabili. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l condividerà le informazioni che identificano la persona in linea con quanto qui sotto indicato:
• Potrà condividere le informazioni che identificano la persona con il consenso dell'utente o come deciso dall'utente.
• Potrà condividere le informazioni che identificano la persona con l’Ufficio Consolare della Cina per la richiesta di visto;
• Potrà condividere le informazioni che identificano la persona con i suoi fornitori di servizi, che sono tenuti per legge o per contratto a proteggere le informazioni personali e a utilizzarle solo in conformità con le istruzioni fornite da CITS V SERVICE (Italy) s.r.l..Per esempio, può condividere le informazioni che identificano la persona con i forni. tori che elaborano i dati o svolgono altri adempimenti a suo favore.
• Potrà anche divulgare le Informazioni che identificano la persona se necessario per indagare su questioni legali, per far rispettare i propri diritti, proteggere la sua proprietà o proteggere i diritti, la proprietà e la sicurezza degli altri, o se dovuto, a supporto delle verifiche esterne, della conformità e delle funzioni di governance corporate.
• Potrà anche divulgare le informazioni che identificano la persona a norma di problematiche giuridiche che richiedono la cooperazione con le autorità e se richiesto dalla legge.

Si prega di notare che CITS V SERVICE (Italy) s.r.l può anche divulgare informazioni non personalmente identificabili. Per esempio, fornisce e riceve dall’Ufficio Consolare della Cina dati dei suoi clienti in formato crittografato. Questi rapporti non conterranno tutte le informazioni che consentirebbero al destinatario di rivolgersi, individuare o identificare l'utente.

Informazioni che non identificano la persona

Definizione di informazioni che non identificano la persona

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l. può utilizzare informazioni standard di log del server e indirizzo IP dell'utente. e i nomi dei domini dei provider internet dei suoi visitatori.

Cookies e altre tecnologie di raccolta dati

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l raccogliere alcune informazioni con mezzi automatizzati, utilizzando tecnologie come cookies di chi visita i suoi Siti.
Per esempio, quando l'utente visita i suoi Siti, alcuni cookie s’installano sul suo computer. I cookies sono piccoli file di testo che i siti Web inviano al computer dell'utente o ad altro dispositivo connesso a Internet per identificare in modo univoco il browser o per memorizzare le informazioni o le impostazioni del browser dell'utente. I cookies permettono di riconoscere l'utente quando torna sul sito. Aiutano anche a garantire un accesso personalizzato e permettono di rilevare determinati tipi di frode.
CITS V SERVICE (Italy) s.r.l utilizza solamente Cookies tecnici che permettono di scaricare online documenti pdf che possono essere compilati dal richiedente il visto.
Si può visitare il sito www.adobe.com per avere maggiori informazioni.
In tutti i casi, le informazioni raccolte tramite i cookies tecnici non sono utilizzate da CITS V SERVICE (Italy) s.r.l..
CITS V SERVICE (Italy) s.r.l non utilizza in questo sito Cookies di profilazione del visitatore.

GESTIONE DELLE INFORMAZIONI PERSONALI

Le scelte dell'utente  

È sempre possibile limitare le informazioni che l'utente fornisce a CITS V SERVICE (Italy) s.r.l., ma ciò potrebbe compromettere la possibilità di ricevere il visto per la Cina.

Accesso e accuratezza

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l assume tutte le misure opportune per mantenere aggiornate e accurate le informazioni personali. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l rispetta inoltre il diritto dell'utente di accedere e di correggere le informazioni personali.
Si possono aggiornare le informazioni personali in qualsiasi momento contattando CITS V SERVICE (Italy) s.r.l..
L'utente può anche scrivere all'indirizzo indicato nella sezione 'Contatti' qui sotto.
Se l'utente invia una lettera deve fornire nome, indirizzo, indirizzo e-mail e informazioni dettagliate sulle modifiche che intende eseguire:
milancentre@visaforchina.org
romacentre@visaforchina.org

 
Sicurezza delle informazioni

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l ha attuato un programma per la sicurezza delle informazioni che prevede controlli amministrativi, tecnici e fisici che sono intesi a salvaguardare opportunamente le informazioni personali dell'utente nei confronti di un possibile utilizzo illecito e divulgazione non autorizzata.
CITS V SERVICE (Italy) s.r.l ha sede in Italia, ma il proprio sito è gestito direttamente dalla Cina. Le informazioni personali possono essere trasferite in questo Paese, oltre che a CITS V SERVICE (Italy) s.r.l e a chi potrebbe processare i dati altrove nel mondo. Fornendoci i propri dati personali, l'utente acconsente a tale trasferimento, anche se il Paese a cui vengono trasferite le informazioni potrebbe considerare non garantire protezioni adeguate della privacy. Proteggeremo sempre la privacy e la sicurezza delle informazioni personali dell'utente come indicato in questo documento, indipendentemente da dove esse sono elaborate o memorizzate. 


Trattamento dei dati da parte di terzi

 

Questa procedura relativa al trattamento dati riguarda esclusivamente l'uso e la divulgazione delle informazioni da parte di CITS V SERVICE (Italy) s.r.l..

Contatti

Si invita l'utente a contattare CITS V SERVICE (Italy) s.r.l in caso di domande o commenti in merito al trattamento dati, sulle scelte personali relative al trattamento o su questo documento. L'utente può sempre raggiungere CITS V SERVICE (Italy) s.r.l online all'indirizzo:
https://bio.visaforchina.org/MIL2_IT/
https://www.visaforchina.org/ROM_IT/
Se l'utente invia una lettera, deve indicare nome, indirizzo, indirizzo e-mail e informazioni sulle comunicazioni che vuole ricevere.


R
esponsabile Della Protenzione Dei Dati

 

Enrico Ciprian, EM-AUDIT E COMPLIANCE SRL, Viale Danele Ranzoni 5, 20149 Milanovisaforchina_responsabile.protezione.dati@ciprianconsulting.com

Ricerca di lavoro  

Se l'utente presenta la propria candidatura per lavorare in CITS V SERVICE (Italy) s.r.l le informazioni personali inserite al momento della proposta di candidatura serviranno per elaborare e prendere in considerazione la domanda di lavoro. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l non invierà le informazioni sulla candidatura a terzi non affiliati per i loro scopi di marketing. Potrebbe condividere le informazioni dei candidati con selezionatori, avvocati, consulenti, servizi in background e suoi affiliati. Le informazioni sulla candidatura possono essere utilizzate anche per alcuni scopi regolatori, di conformità e legali, in linea con questo documento concernente il trattamento dei dati.

Nel caso in cui le informazioni personali fornite dall'utente contengano informazioni sull'origine razziale o etnica opinioni politiche o credenze, credenze religiose, appartenenza ad un sindacato o partito politico, condizioni di salute fisica o mentale, vita sessuale, commissione (o presunta commissione) di un reato o dei procedimenti connessi, valutazioni lavorative o dati di formazione, si autorizza espressamente CITS V SERVICE (Italy) s.r.l a gestire tali elementi ai fini della domanda di lavoro e per gli altri scopi descritti nel presente documento.

Inviando informazioni a CITS V SERVICE (Italy) s.r.l online, l'utente autorizza a che la presentazione della propria candidatura sia disciplinata anche da norme di altri paesi. In caso di mancata autorizzazione, CITS V SERVICE (Italy) s.r.l non potrà accogliere la candidatura.

 

Stampa
COPYRIGHT ©2008-2014 CVASC. ALL RIGHTS RESERVED Informazione di contatto

Orario d'apertura: Lunedi a Venerdi 

Per la richiesta del visto: 9:00 - 15:00
Per il ritiro del visto: 9:00 - 16:00
Nota bene: Il Centro Visti per la Cina di Firenze non offre il servizio di richiesta Express.

Indirizzo:
Via Lorenzo di Credi, 20 50136 Firenze
Telefono:02-83201385   Fax:02-83201407   E-mail:milancentre@visaforchina.org

Note Legali

1. Dichiarazione di non responsabilità

 

Il Centro farà tutto ciò che è in suo potere per assicurare la correttezza delle informazioni sul sito internet, tuttavia non può garantire la precisione e la completezza in virtù dei continui cambiamenti della normativa di settore.

Il Centro potrebbe compiere modifiche nel sito internet, in qualsiasi momento e senza preavviso, con riferimento alla documentazione necessaria per la richiesta di visto, i servizi del Centro o i prezzi. Il materiale sul sito potrebbe non essere aggiornato e il Centro non si assume l’impegno di aggiornarlo costantemente.

Il materiale sul sito è fornito "così com’è", senza nessuna garanzia di correttezza o altri tipi di termini e condizioni. Di conseguenza, nei limiti previsti dalla legge, il Centro fornisce le informazioni e il materiale nel sito internet ufficiale agli utenti esentandosi da ogni rappresentazione, garanzia, condizione e altri termini inclusi, salvo il rispetto dei requisiti minimi previsti dalla legge.



2.Termini e Condizioni

 

Articolo 1.  Definizioni

 

1.1 “Ambasciata” indica l’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese.

1.2 “Consolato Generale” indica il Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese.

1.3 “Altre Istituzioni Consolari” indica i Consolati, gli uffici consolari e le relative Istituzioni della
Repubblica Popolare Cinese.

1.4 “Ambasciata e Consolato” indica l’Ambasciata e/o il Consolato Generale nonché altreIstituzioni Consolari.

1.5 Il “Chinese Visa Application Service Centre”, in seguito indicato come “Application Centre”, è la società di servizi che gestisce il servizio di richiesta del visto secondo i criteri stabiliti dall’Ambasciata e dal Consolato.

1.6 “Cliente” indica il/la richiedente o il/la delegato/a, che presenta la richiesta di visto per entrare nel territorio della Repubblica Popolare Cinese. Il richiedente può essere una persona fisica, un’agenzia di viaggi o un’agenzia di pratiche consolari.

1.7 “Dati del Cliente” indica i dati e le informazioni che il Cliente fornisce all’Application Centre sotto forma cartacea, elettronica o in altre forme ritenute adeguate affinché l’Application Centrepossa fornire i servizi necessari.

 

1.8 “Informazioni personali” indica tutte le informazioni fornite dal richiedente, contenute nei documenti di richiesta del visto, che includono, ma non sono limitate a: nome e cognome, sesso, data di nascita, luogo di nascita, stato civile, cittadinanza, dati passaporto, numero telefonico, informazioni relative allo stato di salute e a precedenti giudiziari, indirizzo di residenza, luogo di lavoro, informazioni sui membri familiari, registrazioni video, registrazioni telefoniche, e-mail e altri dati personali.

1.9 “Sito internet” indica il sito internet www.visaforchina.org che fornisce servizi on-line quali: comunicazioni ai clienti, compilazione del modulo di richiesta del visto, informativa sul trattamento dei dati, richieste di appuntamenti e controllo stato di richiesta del visto.

1.10 “Servizi base” indica i servizi di richiesta del visto che l’Application Centre offre al Cliente.

 
1.11 “Servizi aggiuntivi” indica i servizi offerti dall’Application Centre diversi dai Servizi base a favore del Cliente.

1.12 “Spese di visto” indica le spese consolari dovute all’Ambasciata e al Consolato e riscosse dall’Application Centre per loro conto. L’ammontare di tali spese è stabilito dall’Ambasciata e dal Consolato e include, ma non si limita a spese di richiesta con procedura ordinaria, spese di richiesta con procedura urgente e spese di richiesta con procedura extra-urgente.

1.13 “Spese di Servizio” indica le spese dovute all’Application Centre per l’erogazione dei Servizi base. Le spese per i Servizi aggiuntivi non sono incluse nelle Spese di servizio.

1.14 “Ricevuta per il ritiro” indica la ricevuta rilasciata dall’Application Service al Cliente a seguito della richiesta di visto. Tale ricevuta è il solo documento che certifichi la corresponsione delle spese consolari e di servizio dovute, nonché l’unico documento atto al ritiro del passaporto e relativo visto.

 


Articolo 2.  Servizi Base offerti dall’Application Centre

 

2.1 I Servizi Base consistono nell’accogliere i Clienti e classificare la documentazione di richiesta del visto secondo le regole stabilite dall’Ambasciata e dal Consolato della Repubblica Popolare Cinese.

2.2 Fornire al Cliente servizi di intermediazione, fra cui l’inserimento delle informazioni di base su supporto elettronico, trasporto di passaporti, visti e dati del Cliente fra l’Ambasciata, il Consolato e l’Application Centre.

2.3 Riscuotere le spese di visto secondo quanto stabilito dall’Ambasciata e dal Consolato;consegnare il passaporto e il visto al Cliente per conto dell’Ambasciata e del Consolato.

2.4 Pubblicare e comunicare tempestivamente le informazioni inerenti al regolamento del visto, secondo le regole stabilite dall’Ambasciata e dal Consolato, tramite il sito internet, information desk, telefono, fax o e-mail.

2.5 L’ Application Centre dichiara che le funzioni governative relative al processo di valutazione, approvazione, rifiuto della richiesta di visto e di rilascio del visto sono di esclusiva competenza e autorità dell’Ambasciata e del Consolato. A tal riguardo, l’Application Centre non ha alcuna possibilità che la procedura di richiesta vada a buon fine.

 


Articolo 3.  Utilizzo dei Servizi di richiesta del visto

 

3.1 Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che l’Application Centre non è in alcun modo coinvolto nel processo di valutazione del visto e del relativo assenso o dissenso di rilascio. Solo l’Ambasciata e il Consolato hanno autorità nel processo decisionale di rilascio del visto, nonché nella decisione della tipologia di visto, periodo di validità del visto, durata della permanenza nella Repubblica Popolare Cinese, numero di ingressi rilasciati, secondo le leggi e le regolamentazioni cinesi. Il Cliente è tenuto a corrispondere le spese di servizio all’Application Centre indipendentemente dall’assenso o dissenso del rilascio del visto da parte dell’Ambasciata e del Consolato. Le Spese di Servizio non sono rimborsabili.

3.2 Per informazioni, il Cliente può consultare il sito internet dell’Application Centre o chiedere informazioni telefonicamente. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che l’Application Centre non è un’organizzazione governativa, che il servizio di informazioni offerto è gratuito e che leinformazioni rilasciate per assistere il Cliente nel processo di richiesta del visto, si limitano alle informazioni fornite dallo stesso Cliente e sulla sua unilaterale comprensione di queste. In nessun caso le informazioni rilasciate devono essere interpretate come promesse o garanzie da parte dell’Application Centre per il rilascio del visto, né questo ha alcuna responsabilità legale per le risposte rilasciate al Cliente.

 

3.3 Ai fini della richiesta del visto, il Cliente è tenuto a presentare all’Application Centre tutti i dati necessari e a garantire che le informazioni fornite siano veritiere, affidabili e complete. Il Cliente dichiara di conoscere e accettare il fatto che l’accettazione da parte dell’Application Centre dei dati del Clienti non comporta che questi siano necessariamente ritenuti sufficienti. L’Ambasciata e i Consolati hanno, infatti, il diritto di richiedere al Cliente di fornire ulteriore documentazione, nonché di richiedere un colloquio al Cliente presso il Consolato se ritenuto necessario.

3.4 Il Cliente deve controllare attentamente tutte le informazioni presenti sulla Ricevuta per il ritiro consegnata dall’Application Centre ed assicurarsi che non vi siano errori. Nel caso in cui la ricevuta contenesse errori, il Cliente deve contattare immediatamente l’Application Centre affinché questi possa apportare le modifiche necessarie quanto prima.

3.5 Al momento del ritiro del passaporto e del visto, il Cliente è tenuto a controllare attentamente tutte le informazioni presenti sul visto rilasciato. Nel caso in cui il visto contenesse errori, il Cliente è tenuto ad avvisare immediatamente l’Application Centre. L’Application Centre farà il possibile per modificare il visto o emettere un nuovo visto. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza del fatto che qualora l’errore sia imputabile al Cliente stesso, la modifica del visto o emissione di un nuovo visto può comportare ulteriori spese.

 

3.6 Per assicurare la qualità e la sicurezza del servizio, l’Application Centre è provvisto di sistemi di monitoraggio e di registrazione delle conversazioni telefoniche. Il Cliente dichiara dunque di essere a conoscenza e di accettare il fatto che il comportamento tenuto nell’ufficio dell’Application Centre, nonché le telefonate intercorse fra il Cliente e l’Application Centre, possono essere registrate e conservate.

3.7 Se non diversamente comunicato dall’Application Centre, il Cliente deve ritirare il passaporto col visto prima della scadenza dello stesso. Se il passaporto non viene ritirato prima della scadenza del visto, l’Application Centre non ha alcun obbligo riguardo alla custodia del passaporto. Una volta decorsa la data di scadenza, ovvero decorsi 365 giorni dal rilascio o dal rifiuto del visto da parte dell’Ambasciata e del Consolato, l’Application Centre ha il diritto di consegnare i relativi documenti di viaggio all’Ambasciata e al Consolato, che provvederanno a restituirli alle autorità competenti del Paese che ha emesso il passaporto.

 


Articolo 4.  Uso e protezione delle Informazioni Personali


4.1 Il Cliente dichiara di accettare che i dati personali, trasmesse all’Application Centre via internet, personalmente o tramite un delegato, possano essere raccolte, trasmesse, conservate, processate e utilizzate dall’Application Centre in accordo con quanto riportato nelle presenti Condizioni Generali e nel rispetto del trattamento dei dati ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679.

4.2 Per processare la richiesta di visto del Cliente, l’Application Centre deve raccogliere i dati personali del Cliente dai documenti di richiesta consegnati e inserirli nel sistema informatico.

4.3 L’Application Centre può raccogliere i dati personali del Cliente via telefono, e- mail, fax, documenti di richiesta (passaporto e foto inclusi), attraverso il sistema di richiesta on-line, servizio di appuntamenti on-line, sistema di monitoraggio e altri mezzi.

4.4 Il Cliente dichiara di prestare il proprio consenso (libero, specifico ed inequivocabile) e di sapere che i dati personali saranno consegnati all’Ambasciata o al Consolato tramite canali riservati e che possono essere trasmesse o conservate in Paesi diversi da quello di Sua residenza, per esempio nella Repubblica Popolare Cinese.


4.5 Il Cliente dichiara di prestare il proprio consenso e di sapere che le informazioni personali, incluse registrazioni video, registrazioni telefoniche, informazioni elettroniche etc., possono essere conservate dall’Application Centre e utilizzate in caso di necessità (per esempio, se richieste dal dipartimento governativo locale competente o per necessità di servizi di controllo interni etc.).

4.6 Il Cliente dichiara di prestare il proprio consenso e di sapere che tutti dati personali forniti dal Cliente su supporto cartaceo saranno trasferite e conservate presso l’Ambasciata o il Consolato. L’Application Centre adotta misure fisiche ed elettroniche atte alla protezione dei dati personali del Cliente, nonché adeguate misure amministrative al fine di evitare la perdita delle informazioni dei clienti e l’utilizzo non autorizzato delle stesse. L’Application Centre garantisce l’utilizzo corretto di tutte le informazioni secondo le leggi attualmente vigenti, cosicché possano essere adempiuti i servizi e gli obblighi legali dell’Application Centre.

4.7 L’Application Centre prende ogni misura adeguata alla protezione dei dati personali e della documentazione del richiedente, strettamente in accordo alle leggi del Paese in cui ha sede. Non è tuttavia responsabile per situazioni non imputabili a responsabilità umana come disastri naturali, incendi, incidenti, furti etc, durante il trasporto dei dati e dei passaporti dall’Application Centre all’ l’Ambasciata Cinese e al Consolato Generale e viceversa.



Articolo 5.  Responsabilità


5.1 Se un passaporto viene smarrito o danneggiato mentre si trova in custodia presso l’Application Centre, questo si farà carico delle spese strettamente necessarie al richiedente per il rilascio, con procedura normale, di un nuovo passaporto, a sostituzione di quello smarrito o danneggiato, da parte dell’ufficio passaporti competente. Tali spese verranno rimborsate dall’Application Centre dietro presentazione della ricevuta rilasciata dall’autorità competente. Tale articolo non presuppone, tuttavia, che l’Application Centre sia tenuto a farsi carico di qualsivoglia responsabilità.

5.2 Il Cliente deve presentare la richiesta di visto in tempi appropriati e in accordo al proprio programma di viaggio. In nessun caso l’Application Centre può essere considerato responsabile per ritardi nel programma di viaggio dovuti alla presentazione della richiesta di visto in tempi non appropriati, oppure a causa di ulteriori valutazioni da parte dell’Ambasciata o del Consolato.

5.3 Se il Cliente richiede il ritiro del passaporto col visto via corriere, dopo l’emissione da parte dell’Ambasciata o del Consolato, l’Application Centre non è responsabile per nessun ritardo di spedizione o per recapito a indirizzo sbagliato, danneggiamento o smarrimento dei documenti dovuti a negligenza non attribuibile all’Application Centre.

 

5.4 Entro quanto consentito dalla legge, l’Application Centre declina qualsiasi condizione e garanzia, sia essa esplicita o implicita, relativa al servizio di richiesta del visto non elencata nei presenti Termini e Condizioni. Laddove la legge non preveda tale esclusione di responsabilità e sottintenda determinati termini, condizioni e garanzie fra i termini (“Termini Impliciti”), la responsabilità dell’Application Centre per l’infrazione di tali Termini Impliciti è limitata a una o più delle seguenti opzioni, a discrezione dell’Application Centre:
a) nuova erogazione dei servizi di richiesta del visto;
b) spese per la nuova erogazione dei servizi di richiesta del visto;
c) spese per il servizio ricevuto, dovute dal Cliente al dipartimento o istituzione governativa competente (dietro presentazione di ricevuta di pagamento).

 

5.5 Il Cliente è a conoscenza e accetta il fatto che l’Application Centre non è in nessuna circostanza responsabile in caso di lamentele da parte del cliente o riportate da terzi riguardanti perdite indirette, incidentali, speciali o conseguenti di nessuna natura, o in caso di perdita di opportunità, business, credibilità, interruzione di business, indipendentemente dal fatto che tali perdite siano connesse al servizio di richiesta visti, o siano causate da errori, omissioni o negligenza da parte dei manager, operatori, impiegati e rappresentanti dell’Application Center.

 

5.6 Tutti i termini e condizioni di cui sopra sono sottoposti alle leggi del Paese in cui ciascun Application Centre ha sede. Qualsiasi contenzioso relativo al servizio visti che dovesse verificarsi, sarà sottoposto al giudizio del tribunale del Paese in cui l’Application Centre ha sede.

 


Articolo 6.  Altri Termini e Condizioni

 

6.1 L’Application Centre può, senza preavviso, modificare, cancellare o recedere in parte o interamente i Termini e Condizioni. Nel caso in cui il Cliente non accettasse le modifiche apportate ai Termini e Condizioni, può rifiutare i servizi offerti dall’Application Centre.

6.2 Il Cliente dichiara di concordare, di confermare, di aver letto e compreso e di accettare tutti gliarticoli contenuti nel presente Termini e Condizioni. 



Articolo
7.  Trattamento dei dati

  

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l raccoglie i dati personali per prestare servizio e comunicare con gli utenti. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l si impegna a trattare i dati di chi visita i suoi siti Web e a proteggere gli stessi ai sensi di quanto disposto dal Regolamento (UE) 2016/679. Questo documento relativo al trattamento dei dati personali spiega come CITS V SERVICE (Italy) s.r.l raccolga, utilizzi e divulghi i dati personali. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l é disponibile per qualsiasi chiarimento in merito a al trattamento dei dati dei propri clienti. In questo documento relativo al trattamento dei dati personali, i "dati personali qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»);

Si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale

Questo documento relativo alla privacy si applica al funzionamento del sito web italiano sia di Milano sia di Roma.
(https://bio.visaforchina.org/MIL2_IT/, https://www.visaforchina.org/MIL_EN/,
https://www.visaforchina.org/ROM_IT/, https://www.visaforchina.org/ROM_EN/)


Questo sito utilizza solamente cookie tecnici
.  

 

Sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web. Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come per esempio scaricare un pdf. Pertanto, i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Informazioni che identificano la persona

Definizione delle informazioni che identificano la persona

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l raccoglie i dati che identificano la persona solo quando viene richiesto e vengono messe a disposizione, liberamente e volontariamente il richiedente il visto d’ingresso per la Cina. Per dato personale si intende ciò che è specificato al punto 7.

Come usa CITS V SERVICE (Italy) srl le informazioni che identificano la persona

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l può utilizzare le informazioni che identificano la persona per i suoi scopi quali, per esempio:
- Per rispondere alle richieste di informazioni circa l’ottenimento del visto per la Cina: - Per adempiere alla richiesta di visto per la Cina;
- Per stabilire l'idoneità a richiedere il visto per la Cina.

Se è in corso una richiesta di visto per la Cina, i dati possono essere anche utilizzati per altri scopi legati alle attività inerenti lepratiche amministrative, come ad esempio la gestione dei pagamenti sia allo sportello sia, dietro autorizzazione del cliente, in assenza del cliente; alla gestione delle pratiche e ai relativi adempimenti, conformità legale e comunicazioni.

Come le informazioni personali possono essere Utilizzate da CITS V SERVICE (Italy ) s.r.l.

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l non vende, condivide o distribuisce le informazioni che identificano la persona a terzi per i loro scopi di marketing. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l condividerà le informazioni che identificano la persona solo nel rispetto delle normative e delle leggi applicabili. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l condividerà le informazioni che identificano la persona in linea con quanto qui sotto indicato:
• Potrà condividere le informazioni che identificano la persona con il consenso dell'utente o come deciso dall'utente.
• Potrà condividere le informazioni che identificano la persona con l’Ufficio Consolare della Cina per la richiesta di visto;
• Potrà condividere le informazioni che identificano la persona con i suoi fornitori di servizi, che sono tenuti per legge o per contratto a proteggere le informazioni personali e a utilizzarle solo in conformità con le istruzioni fornite da CITS V SERVICE (Italy) s.r.l..Per esempio, può condividere le informazioni che identificano la persona con i forni. tori che elaborano i dati o svolgono altri adempimenti a suo favore.
• Potrà anche divulgare le Informazioni che identificano la persona se necessario per indagare su questioni legali, per far rispettare i propri diritti, proteggere la sua proprietà o proteggere i diritti, la proprietà e la sicurezza degli altri, o se dovuto, a supporto delle verifiche esterne, della conformità e delle funzioni di governance corporate.
• Potrà anche divulgare le informazioni che identificano la persona a norma di problematiche giuridiche che richiedono la cooperazione con le autorità e se richiesto dalla legge.

Si prega di notare che CITS V SERVICE (Italy) s.r.l può anche divulgare informazioni non personalmente identificabili. Per esempio, fornisce e riceve dall’Ufficio Consolare della Cina dati dei suoi clienti in formato crittografato. Questi rapporti non conterranno tutte le informazioni che consentirebbero al destinatario di rivolgersi, individuare o identificare l'utente.

Informazioni che non identificano la persona

Definizione di informazioni che non identificano la persona

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l. può utilizzare informazioni standard di log del server e indirizzo IP dell'utente. e i nomi dei domini dei provider internet dei suoi visitatori.

Cookies e altre tecnologie di raccolta dati

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l raccogliere alcune informazioni con mezzi automatizzati, utilizzando tecnologie come cookies di chi visita i suoi Siti.
Per esempio, quando l'utente visita i suoi Siti, alcuni cookie s’installano sul suo computer. I cookies sono piccoli file di testo che i siti Web inviano al computer dell'utente o ad altro dispositivo connesso a Internet per identificare in modo univoco il browser o per memorizzare le informazioni o le impostazioni del browser dell'utente. I cookies permettono di riconoscere l'utente quando torna sul sito. Aiutano anche a garantire un accesso personalizzato e permettono di rilevare determinati tipi di frode.
CITS V SERVICE (Italy) s.r.l utilizza solamente Cookies tecnici che permettono di scaricare online documenti pdf che possono essere compilati dal richiedente il visto.
Si può visitare il sito www.adobe.com per avere maggiori informazioni.
In tutti i casi, le informazioni raccolte tramite i cookies tecnici non sono utilizzate da CITS V SERVICE (Italy) s.r.l..
CITS V SERVICE (Italy) s.r.l non utilizza in questo sito Cookies di profilazione del visitatore.

GESTIONE DELLE INFORMAZIONI PERSONALI

Le scelte dell'utente  

È sempre possibile limitare le informazioni che l'utente fornisce a CITS V SERVICE (Italy) s.r.l., ma ciò potrebbe compromettere la possibilità di ricevere il visto per la Cina.

Accesso e accuratezza

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l assume tutte le misure opportune per mantenere aggiornate e accurate le informazioni personali. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l rispetta inoltre il diritto dell'utente di accedere e di correggere le informazioni personali.
Si possono aggiornare le informazioni personali in qualsiasi momento contattando CITS V SERVICE (Italy) s.r.l..
L'utente può anche scrivere all'indirizzo indicato nella sezione 'Contatti' qui sotto.
Se l'utente invia una lettera deve fornire nome, indirizzo, indirizzo e-mail e informazioni dettagliate sulle modifiche che intende eseguire:
milancentre@visaforchina.org
romacentre@visaforchina.org

 
Sicurezza delle informazioni

CITS V SERVICE (Italy) s.r.l ha attuato un programma per la sicurezza delle informazioni che prevede controlli amministrativi, tecnici e fisici che sono intesi a salvaguardare opportunamente le informazioni personali dell'utente nei confronti di un possibile utilizzo illecito e divulgazione non autorizzata.
CITS V SERVICE (Italy) s.r.l ha sede in Italia, ma il proprio sito è gestito direttamente dalla Cina. Le informazioni personali possono essere trasferite in questo Paese, oltre che a CITS V SERVICE (Italy) s.r.l e a chi potrebbe processare i dati altrove nel mondo. Fornendoci i propri dati personali, l'utente acconsente a tale trasferimento, anche se il Paese a cui vengono trasferite le informazioni potrebbe considerare non garantire protezioni adeguate della privacy. Proteggeremo sempre la privacy e la sicurezza delle informazioni personali dell'utente come indicato in questo documento, indipendentemente da dove esse sono elaborate o memorizzate. 


Trattamento dei dati da parte di terzi

 

Questa procedura relativa al trattamento dati riguarda esclusivamente l'uso e la divulgazione delle informazioni da parte di CITS V SERVICE (Italy) s.r.l..

Contatti

Si invita l'utente a contattare CITS V SERVICE (Italy) s.r.l in caso di domande o commenti in merito al trattamento dati, sulle scelte personali relative al trattamento o su questo documento. L'utente può sempre raggiungere CITS V SERVICE (Italy) s.r.l online all'indirizzo:
https://bio.visaforchina.org/MIL2_IT/
https://www.visaforchina.org/ROM_IT/
Se l'utente invia una lettera, deve indicare nome, indirizzo, indirizzo e-mail e informazioni sulle comunicazioni che vuole ricevere.


R
esponsabile Della Protenzione Dei Dati

 

Enrico Ciprian, EM-AUDIT E COMPLIANCE SRL, Viale Danele Ranzoni 5, 20149 Milanovisaforchina_responsabile.protezione.dati@ciprianconsulting.com

Ricerca di lavoro  

Se l'utente presenta la propria candidatura per lavorare in CITS V SERVICE (Italy) s.r.l le informazioni personali inserite al momento della proposta di candidatura serviranno per elaborare e prendere in considerazione la domanda di lavoro. CITS V SERVICE (Italy) s.r.l non invierà le informazioni sulla candidatura a terzi non affiliati per i loro scopi di marketing. Potrebbe condividere le informazioni dei candidati con selezionatori, avvocati, consulenti, servizi in background e suoi affiliati. Le informazioni sulla candidatura possono essere utilizzate anche per alcuni scopi regolatori, di conformità e legali, in linea con questo documento concernente il trattamento dei dati.

Nel caso in cui le informazioni personali fornite dall'utente contengano informazioni sull'origine razziale o etnica opinioni politiche o credenze, credenze religiose, appartenenza ad un sindacato o partito politico, condizioni di salute fisica o mentale, vita sessuale, commissione (o presunta commissione) di un reato o dei procedimenti connessi, valutazioni lavorative o dati di formazione, si autorizza espressamente CITS V SERVICE (Italy) s.r.l a gestire tali elementi ai fini della domanda di lavoro e per gli altri scopi descritti nel presente documento.

Inviando informazioni a CITS V SERVICE (Italy) s.r.l online, l'utente autorizza a che la presentazione della propria candidatura sia disciplinata anche da norme di altri paesi. In caso di mancata autorizzazione, CITS V SERVICE (Italy) s.r.l non potrà accogliere la candidatura.